lunedì 23 giugno 2008

Up with Guus

Pronostico cannato, n'altra volta.
I rigori non sono una lotteria: semplicemente, chi li tira meglio passa. Prendersela con la sfortuna è un business che lascio a Gazzetta e compagnia.
Donadoni, di fatto, meglio di Sacchi e Trapattoni, agli Europei. Poi si discute una vita, ma il dato è irreversibile.
Gioco, poco, come quasi sempre. Sono mancati diversi titolari che due anni fa sono stati determinanti (Cannavaro, Materazzi, Pirlo ma anche Zambrotta e Gattuso) e i nuovi tranne Chiellini (cioè Aquilani, Cassano, Di Natale) hanno deluso. Al gruppo dei campioni del mondo sono mancati gli spunti dei singoli, come lo splendido assist di Pirlo per Grosso contro i wurstel. Come il partitone di Zambrotta contro l'Ucraina, come le furbate di Grosso contro l'Australia e di Materazzi contro la Francia.
Certo, Nich: è mancata la spregiudicatezza di Lippi che, sempre contro i wurstel, dopo 90 minuti giocati alla pari ha buttato dentro tre punte e nei supplementari li ha schiacciati là in fondo. Tipo metti Di Natale ma lasci Cassano e togli Aquilani, timido, inutile e trascurato dai compagni. Ma il gioco è un'altra cosa, e in Germania se ne è visto poco. Più che stasera, yes, ma comunque poco.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Fumo...Gio. Volevo comunicarti prima di tutto che sei un culattone ed hai vinto l'iPod shuffle messo in paglio per la ricerca a cui avete partecipato...secondo, basta vi prego! Abbiamo giocato male e siamo usicti! Basta chiacchere! Unina buona nota chiellini...

Anonimo ha detto...

..che tra l'altroporca troia è dell' 84!

Anonimo ha detto...

ma vogliamo parlare di Toni?
L'unica cosa che gli è uscita bene è stata deviare la palla con Grosso solo davanti al portiere...

Nich ha detto...

Che cazzo di culo, lo volevo l'I-Pod shuffle...va beh, pace. Comunque sai come la penso sull'Italia e per chi non lo sapesse venga a leggere qui:
http://nichilismo.go.ilcannocchiale.it/post/1949897.html