martedì 17 febbraio 2009

And the hits just keep on coming

Ieri in Svezia è cominciato il processo ai responsabili di Pirate Bay, uno dei più frequentati siti di filesharing via torrent.
Notevole la distanza delle previsioni fra Repubblica e Wired: l'occhiello dell'articolo del quotidiano italiano afferma "Se verranno condannati nulla sarà più come prima." mentre la cronaca riportata dalla rivista USA si conclude con un'intervista che dice: "Se Pirate Bay chiuderà, sarà rimpiazzato in popolarità da qualcun altro domani stesso."

1 commento:

Nich ha detto...

Io sto con Wired.