lunedì 2 marzo 2009

Forse se fosse tridimensionale

Un uomo intelligente un giorno spiegherà per bene quanto profondamente Wikipedia stia trasformando il nostro rapporto con il "sapere le cose", e come la rapidità e il dinamismo con cui ci stia riuscendo siano semplicemente impareggiabili.
Intanto io sabato ho scoperto cose su Baltimora, su Paperon de' Paperoni, su Michael Crichton e sul concetto logico del se e solo se.
E non riesco davvero a immaginarmela meglio di come è già ora, Wikipedia, consapevole del fatto che è in continuo progresso.

2 commenti:

Nich ha detto...

Voto 10 a Wikipedia!

Gio ha detto...

Io la prossima volta giuro che dono..